A Travellerspoint blog

Safari...a piedi e in bicicletta!

Basta zebre

Attraversando il Kenya con il nostro matatu, tra un pisolino e l`latro, quello che vediamo dal nostro finestrino e` sempre molto surreale e anche piuttosto simile. Non e difficile incontrare infatti taxi di ogni genere: ci sono auto dentro alle quali riescono a starci, come in una sorta di tetris, all-incirca 9 persone (2 davanti, 4 dietro e 3 nel bagagliaio!), moto che trasportano 2 persone alla volta (piu` il conducente per un totale di 3) e perfino biciclette dotate di un morbido cuscino sul portapacchi. Insomma l-imbarazzo della scelta!
I paesi sono molto simili: tutto si sviluppa su una o due strade principali, dove si accalcano una serie di baracche che offrono ogni tipo di servizio: il parrucchiere, il ristorante e piu` di un negozio di cellulari. In poco tempo abbiamo infatti imparato una cosa importante sul kenya: a differenza dell`Italia (ad esempio Piazzole...) il cellulare prende ovunque perfino nella savana (non per niente la compagnia si chiama safaricom), tant`e` che e` impossibile trovare un masai senza un cellulare: incredibile!
Comunque con il nostro matatu arriviamo a Naivasha dove ci sono due particolarita` che subito ci colpiscono: tante serre che esportano fiori in tutto il mondo e un sacco di animali che fanno capolino mentre passiamo con la nostra bici.
O meglio Enrico e` andato in bici per un ripido sentiero mentre io ho fatto una bella passeggiata tra gli animali all`alba.
Vedere questi animali a pochi metri di distanza e` stata un`esperienza fantastica: zebre in ogni dove, facoceri un po` rimbambiti che saltellano qua e la`, un bufalo solitario, qualche antilope e per finire 3 fantastiche giraffe che hanno corso con me un pezzo di strada. Nel frattempo Enrico sudava sulla bicicletta e vedeva pochi animali...
E` stato fantastico!
Altra chicca e` stata la passeggiata dentro il canyon dell`Hell`s Gate, fino alla camera del diavolo: un percorso tra acque calde e fredde dove abbiamo perfino incontrato alcuni uomini che si facevano la doccia sotto una cascata di acqua sorgiva bollente!
rientriamo a Nairobi per altre avventure "fuori porta"....
Ciao Silvia

Posted by Enrico84 14:11 Archived in Kenya

Email this entryFacebookStumbleUpon

Table of contents

Be the first to comment on this entry.

This blog requires you to be a logged in member of Travellerspoint to place comments.

Enter your Travellerspoint login details below

( What's this? )

If you aren't a member of Travellerspoint yet, you can join for free.

Join Travellerspoint